Esempio Database Itext per Creare PDF al volo

TIPS DEVELOPERS itext tips lotus notes domino example nsf

  • 0 commenti
Questo Database Allegato, preso dal sito http://www.notessidan.se/ è un esempio pratico di utilizzo della libreria Java ITEXT pubblicata in precendenza che permette di creare al volo documenti PDF da un Client Notes o da WEB.
L'esempio permette di capire che la libreria JAR di ITEXT va inserita Nelle Shared resource --> APPLET del DB Notes...

Il codice (Un agente) genera un file chiamato c:\notesdian.pdf con all'interno una scritta "Notessidan - En Blogg om Notes & Domino på Svenska http://www.notessidan.se"

E' un esempio molto semplice ma è una guida e permette di dare una risposta a tutti coloro che in passato mi chiesero come integrare ITEXT in Notes.

Buon Lavoro


vedi anche:

0 Commenti:

  • #1 a 08/17/2011 1:03:07 PM

    fad

  • #2 t 04/12/2009 9:43:37 PM

    eeerrcc

  • #3 Gabriele 08/23/2006 11:33:03 AM

    I file jar non devono essere obbligatoriamente dentro l'agent.

    Anzi è proprio sconsigliato.

    I jar vanno messi in una library (Script library) in modo da essere condivisi tra più agent...

    Nell'agent è sufficiente mettere (con edit project) la library.

    L'ulteriore vantaggio è che se si modifica il jar (nuova versione) basta preoccuparsi della library e non dei singoli agent.

    Non solo, quando si salva (replica...)l'agent le modifiche sono leggere, mentre se al suo interno c'è il jar no.

  • #4 Nickel74 07/20/2006 2:15:09 PM

    Ho fatto qlc prova!!

    Qui il risultato sia per Notes 5.x che Notes 6.x:

    Le librerie iText devono essere obbligatoriamente importate all'interno dell'agente java bottone "Edit project".

    La presenza delle stesse in un'Applet secondo le mie prove è inutile.

    Ciao by Nick

Commenta articolo
 

Questo spazio web è stato creato da per un uso pubblico e gratuito. Qualsiasi tipo di collaborazione sarà ben accetta.
Per maggiori informazioni, scrivete a info@dominopoint.it

About Dominopoint
Social
Dominopoint social presence: